info@ius-mind.it
Partita Iva 12631011009

Contratti Escrow

CONTRATTI DI ESCROW

Nel corso di questi ultimi anni di attività della nostra associazione, spesso in ragione della terzietà ed imparzialità dell’Organismo di mediazione Ius Mind adr nel supportare le parti nella esecuzione degli accordi tra loro concordati, o semplicemente per evitare alle stesse ulteriori difficoltà nella ricerca dell’accordo, ci siamo resi conto che anche innanzi ad una soluzione plausibile ed accettata, le parti rimanevano con un velo di dubbio che la maggior parte delle volte tendeva a far saltare il tavolo negoziale.

Dopo un accurato studio abbiamo trovato nel contratto di Escrow lo strumento più duttile ed utile al soddisfacimento dei reciproci interessi delle parti che possono in tal modo “garantirsi” l’accordo.

A prescindere da situazioni emerse nel corso del procedimento di mediazione, il ricorso al contratto di Escrow appare comunque un’ottima soluzione per essere sicuri di poter negoziare con soggetti terzi senza incorrere in alcun rischio soprattutto economico.

Ius Mind non solo come Organismo di Mediazione ma anche come soggetto terzo che interviene come intermediario offrendo consulenza giuridico legale a coloro che, persone fisiche o giuridiche, necessitano di un supporto qualificato nelle proprie transazioni delicate.

Che cosa è e a cosa può servire.

Il contratto di Escrow Agreement ha la finalità di garantire uno o più beni oggetto di un rapporto principale sottostante tra due o più soggetti, che vengono “depositati in garanzia” presso un terzo soggetto indipendente, rispetto alle parti, che li custodirà secondo le regole pattuite e li consegnerà solo e se avrà accertato che le condizioni stabilite nel contratto si siano puntualmente ed incontestabilmente verificate.

Attraverso un Escrow Agreement le parti decidono di tutelarsi e garantire il pagamento solo al momento in cui la condizione sospensiva si è risolta.

Dunque è un accordo accessorio in quanto funge da garanzia al rapporto principale (anche se non necessariamente deve essere separato dal contratto principale, potendo essere inserito anche all’interno del medesimo contratto principale).

A seguito della stipulazione di questo contratto le parti affidano ad un terzo, Ius Mind adr, soggetto autonomo ed indipendente rispetto le parti stesse danaro, azioni, documenti, oppure il mandato per regolare ad esempio la compravendita di beni, mobili ed immobili ma anche di partecipazioni societarie o rami di azienda.

Le applicazioni concrete, possono essere le più varie.

Il bene o la somma depositata viene amministrata per conto del depositante secondo le direttive indicate nell’atto costitutivo fino al momento in cui, al verificarsi di una determinata condizione prevista dal contratto stesso, sarà liberata e consegnata al compratore garantendo in tal modo gli interessi e gli obblighi di tutte le parti coinvolte.

Ius Mind adr, terzo depositario (escrow agent) è considerato fiduciario di entrambe le parti le quali potranno revocare il mandato solo congiuntamente.

E’ tenuto ad eseguire alla lettera le istruzioni ricevute dalle parti del rapporto principale (come dettagliate nel contratto di escrow) e resta responsabile nei confronti del depositante e del beneficiario in caso di inadempimento – doloso o colposo.

Questo contratto può avere molteplici utilizzi, tipo:

– Nei contratti di locazione ad esempio è importante avere la garanzia dell’adempimento delle obbligazioni da parte del locatario. Questo può essere un’alternativa alla fideiussione, in quanto può prevedere ad esempio il deposito di una somma da parte del locatario a titolo di garanzia, e questa potrebbe essere depositata in un conto corrente fruttifero intestato ad un terzo estraneo che solo al termine del rapporto restituirà tale somma al locatario se esso avrà adempiuto alle sue obbligazioni;

–Negli accordi patrimoniali di separazione/divorzio per garantire la parte più debole all’esatto adempimento degli obblighi stabiliti;

— Quale alternativa alle garanzie reali o personali;

— nei contratti di compravendita, dove una volta stabilito il prezzo della compravendita il pagamento dovrà avvenire entro tot tempo al verificarsi di determinate condizioni;

– Nella custodia penale: se il rapporto sottostante prevede la corresponsione di una penale a favore di una parte al manifestarsi di determinate condizioni, Ius Mind adr può diventare custode della somma presso la stessa depositata a titolo di penale che verrà corrisposta ad una delle parte se e quando si manifesteranno i fatti collegati alla penale.

– Nei contratti internazionali: questa è la sua utilizzazione più tipica, considerando la distanza, la diversa cultura, la diversa legislazione delle parti che intervengono nel rapporto principale, è molto difficile operare con delle forme di garanzia tradizionali, mentre l’Escrow Agreement si adatta perfettamente a questo tipo di rapporti.

–Nei pagamenti economici, dove una delle parti non vuole apparire debitrice dell’altra (o non vuole semplicemente apparire) e incarica Ius Mind di provvedere a riguardo stanziando la somma in un conto Escrow.

Quali sono i vantaggi legati a tale tipo di contratto.

La prima è la sottrazione delle somme alla disponibilità del depositante.

E’ il vantaggio più importante. Si può contare immediatamente sulla solvibilità finanziaria della controparte.

Le somme confluite nel deposito vengono sottratte alla disponibilità del depositante e contemporaneamente queste divengono opponibili ai creditori (anche in caso di fallimento dello stesso).

Solo con un tale “impegno scritto a garanzia depositato presso terzi”, le somme e i beni depositati sono garantiti da eventuali aggressioni di terzi.

Ciascuna operazione richiede un conto corrente dedicato, che costituisce un patrimonio distinto e segregato rispetto al patrimonio personale di Ius Mind adr, terzo depositario, e come tale inattaccabile: impignorabili sono sia le somme depositate, sia il credito relativo alla corresponsione delle somme all’avveramento della condizione dedotta in contratto.

E’ qui che appare evidente la differenza con il contratto a favore di terzi e la norma che disciplina l’interesse di un terzo nel deposito: in base alle norme dell’ordinamento italiano il terzo depositario, al momento del deposito, diverrebbe proprietario dei beni o delle somme depositate con la conseguente possibilità per i creditori dello stesso di agire su di essi.

Altro esempio: come garanzia per l’esportatore nelle transazioni estere, la costituzione di un conto Escrow può fungere da garanzia anche per l’esportatore primario e le banche assicuratrici ed è positivamente considerata anche dalle agenzie di assicurazione del credito all’esportazione ai fini del rilascio di eventuali coperture assicurative. Nel diritto anglosassone questo rapporto viene attuato attraverso il trust. Sostanzialmente, attraverso la costituzione di un contratto di Escrow si arriva alla costituzione di un Trust di Garanzia

Dunque lo scopo del Contratto Escrow è quello di salvaguardare gli obblighi a cui le parti si sono impegnate, offrendo loro una protezione finanziaria a basso costo.

Per avere informazioni scrivete una email a Mediazioni@ius-mind.it indicando tutte le Vostre necessità